Loading...

Imprese in vetrina

Tiziano Girotti, settant’anni come la sua amata Cna

La vita di Tiziano Girotti è legata a doppio filo alla Cna di Bologna e tra qualche anno potrà anche celebrare le nozze d’oro a suggello di questo rapporto che dura dal 1970, sono quasi 46 anni. Il calendario scandisce anche altre tappe importanti della carriera di Girotti all’interno della Cna di Bologna, di cui è stato presidente per due mandati, otto anni in tutto, fino a metà del 2013. Oggi ne è Presidente Onorario ed è componente della Direzione locale e nazionale della Confederazione. Ma torniamo ai numeri. L’anno prossimo la sua azienda, la Stm Spa di Lippo di Calderara, produttrice di punta di riduttori e motoriduttori, 200 dipendenti, festeggia 40 anni di attività. E ci arriva con una bella carta di identità, soprattutto se si pensa che Girotti ha iniziato da piccolo artigiano, poi ha trovato un paio di compagni di viaggio con i quali “si lavorava conto terzi”, ricorda, e in seguito è arrivata la decisione di creare “un prodotto nostro: era una sfida, in quel momento. Una bella sfida”. Che la Stm ha vinto: è diventata una Spa, ha acquistato altre società e oggi ha filiali in tutto il mondo. A tutto questo si aggiunge una torta con tanti auguri a Tiziano Girotti, che ha appena compiuto 70 anni, proprio come la Cna di Bologna. “Sì, è una curiosa coincidenza – dice –. Sono contento di come gli imprenditori hanno partecipato a questo anniversario, credo che le iniziative che aggregano vadano ripetute il più possibile per tenere vivo il rapporto tra l’associazione e le imprese e per sollecitare il dibattito su temi importanti per le nostre aziende”. Girotti tiene molto a questo aspetto, che considera fondamentale: avere un rapporto saldo con le proprie aziende ha consentito alla Cna di arrivare al traguardo dei 70 anni con ancora tanti obiettivi davanti a sé. “I miei due mandati sono caduti in anni impegnativi per la Cna e per lo sviluppo degli asset nei quali è coinvolta, come Fiera e Aeroporto – ricorda Girotti – e la crisi economica non aveva ancora avuto gli effetti devastanti che avrebbe portato con sé negli anni successivi. Oggi guidare l’associazione è molto più complicato”. Ma le imprese hanno molto bisogno della Cna: “Da imprenditore posso dire che ho imparato tanto dall’associazione. Il ruolo della Cna era importantissimo una volta, quando essere bravi imprenditori voleva dire essere capaci di lavorare con le mani: erano le mani che comandavano”. E il ruolo continua a essere importante anche oggi e lo sarà in futuro: “Oggi non comandano più le mani – conclude Girotti – ma la testa. Ci sono talmente tanti balzelli e procedure burocratiche da imparare, e leggi e norme da capire, che un piccolo artigiano senza una struttura alle spalle non ce fa, da solo, a far fronte a tutto: è per questo, anche per questo, che la Cna è fondamentale, per dare supporto alle piccole imprese”. Come? La ricetta, secondo Girotti, ha due ingredienti che non possono mancare per la certezza del successo: il dialogo con le imprese e l’utilizzo delle nuove tecnologie, con le quali anche il ruolo e l’attività di Cna devono rinnovarsi.

Nome: S.T.M. S.p.a
Attività: produzione di riduttori e motoriduttori
Indirizzo: Via del Maccabreccia, 39 - Lippo di Calderara di Reno Bologna
Telefono: 051 3765711
Internet: www.stmspa.com