Loading...

Opportunità per l'impresa

Sapere in anticipo gli effetti delle scelte aziendali

Chi non vorrebbe avere una sfera di cristallo per prevedere in anticipo il suo futuro? Figuriamoci poi quanto potrebbe essere utile per un imprenditore conoscere quali saranno per il destino della propria azienda gli effetti delle sue scelte prima di metterle in pratica. Ma se quello della sfera è destinato a restare per moltissimo tempo un sogno francamente irraggiungibile, imparare ad osservare e a conoscere le implicazioni di una propria azione oggi non è poi così impossibile.

Lo sa bene Elmar Vareschi, consulente con una esperienza trentennale nelle tematiche economiche-finanziarie di gestione aziendale. Per il quale con la giusta preparazione, aggiornando le proprie competenze, un imprenditore può essere in grado di prevedere gli effetti economico-finanziari delle proprie azioni e quindi imparare a gestirle al meglio, per il bene della propria azienda. Una “tecnica” che Elmar Vareschi ha esposto nel corso “Il cruscotto per gestire l’azienda” organizzato da Ecipar Bologna lo scorso 11 dicembre e che riproporrà prossimamente.

Dottor Vareschi, che cos'è e a chi si rivolge il corso "il cruscotto per guidare l'azienda"?
Il corso sul cruscotto è un intervento di formazione, una Finestra di Finanza® nel nostro gergo, che si rivolge a imprenditrici e imprenditori che vogliono aggiornare le competenze e le conoscenze in modo che ciascuno possa prevedere, interpretare e focalizzare gli effetti economico-finanziari futuri delle proprie decisioni.

Perché si è scelto di utilizzare l'immagine del "cruscotto", qual è il significato che sottende a questa immagine.
Il cruscotto può essere usato molto bene come metafora: nel cruscotto individuiamo, con un approccio sistemico, le cose che sono nella norma e siamo avvisati quando qualche funzione inizia ad entrare in zona di criticità, con largo anticipo. Il cruscotto ha la funzione del early warning.

Esiste un percorso, una ricetta prestabilita, per far prevedere agli imprenditori gli effetti economico-finanziari delle proprie decisioni?
Le ricette le vorrei ambientare in cucina e non alla gestione della finanza in un’azienda. Esistono, secondo me solo soluzioni specifiche a problemi e domande specifiche. Se intendiamo “ricetta” come modello, allora può starci, ma non di più. Infatti i grandi cuochi interpretano le ricette.

Qual è la problematica più diffusa che emerge durante gli incontri con gli imprenditori, quali sono le loro più grandi difficoltà?
Tre sono secondo me, sempre riferito al sistema finanza, le tematiche cruciali: la (mancanza di) visione sistemica, la (mancanza di) capacità previsionale, l’accuratezza della previsione – o meglio i problemi legati alla non-accuratezza delle previsioni.

Quali devono essere le caratteristiche che un imprenditore deve possedere o imparare a conoscere per restare saldamente alla guida della propria azienda?
Una domanda molto complessa. Riferendomi al sistema finanza credo che l’imprenditore o l’imprenditrice debba conoscere bene le dinamiche intrinseche nel sistema (complesso) finanziario che governa un’azienda con un approccio sistemico. Debba riuscire cioè a migliorare ogni giorno la propria capacità di prevedere gli impatti delle decisioni (e delle non-decisioni) in questo sistema complesso. Insomma debba allenare la propria squadra nell’accuratezza delle previsioni.

Chi fosse interessato a questo corso può rivolgersi a Ecipar Bologna, Giovanna Marchiol, Tel. 051 4199711 g.marchiol@bo.cna.it

Elmar Vareschi
vanta una trentennale esperienza nelle tematiche economico-finanziarie, raccolta nella carriera lavorativa, “sul campo”, quale Financial Manager in Gruppi Industriali Internazionali. Dal 1990 è Docente e Consulente in Imprese italiane e estere, è Personal Coach di Manager, Imprenditrici e Imprenditori, trattando le tematiche di economia e di finanza. Già negli anni novanta ha iniziato attivamente ad occuparsi del tema del Business Partner Controller in tal senso è l’ideatore di una molteplicità di Finance Academy in Gruppi internazionali. La sua pubblicazione più recente è l’Ebook Capire la Finanza (nella sua 3° edizione)